Facchini (Per la Buona Politica): quando la parola fine a tutta questa storia di promesse e ritrattazioni sul sottopasso?

Facchini (Per la Buona Politica): quando la parola fine a tutta questa storia di promesse e ritrattazioni sul sottopasso?

“La promessa della realizzazione del sottopasso di Via Sammartina a Via Felisio risale a molti anni fa, ogni volta ripromessa, rilanciata e abbellita, con ipotesi di nuovi finanziamenti, progetti di grandi opere e grandi lavori di riqualificazione, ma mai realmente presa in considerazione. Dopo numerosi incontri e varie promesse per la costruzione dell’’opera, nella seduta del 16 aprile 2018, il Sindaco si presentò in consulta Lugo Ovest a fare il punto della questione, affermando che sarebbe partita la progettazione per un sottopasso carrabile a senso unico alternato perché il passaggio ciclopedonale non la riteneva più una situazione ottimale. Ai miei dubbi sulla costruzione dell’opera rispose che l’amministrazione aveva già speso molte risorse per la progettazione e quindi l’opera doveva necessariamente essere portata a temine, posto che quelle risorse dovevano essere giustificate nel giro di qualche anno. Poi però, come avevo già immaginato, non si è fatto più nulla.” Così Maurizio Facchini consigliere di Consulta Lugo Ovest Per la Buona Politica.
“Dopo, si è passati dall’idea di costruire un sottopasso a quella di sopraelevare (quindi un sovra-passo). Le argomentazioni addotto furono che questa ulteriore scelta era dettata da ragioni ambientali. A suo dire la loro idea precedente, già elaborata, progettata e presentata alla cittadinanza, avrebbe procurato inquinamento atmosferico e acustico nel quartiere, oltre che possibili allagamenti in caso di maltempo. Quindi nuove progettazioni, nuove spese, nuove idee e nuove promesse. I residenti, come ribadito in tutti questi 7 anni di consulta, continuano a ritenere il sottopasso l’unico intervento realmente utile per collegare il quartiere e decongestionare la mole di traffico che si concentra in quella zona di Lugo in certe ore della giornata. Possiamo mettere la parola fine a tutta questa storia di promesse, ritrattazioni e vane speranze?” si chiede in chiusura il consigliere Per la Buona Politica.